Sei qui: Home > Avvisi al pubblico > I CENTRI PER L’IMPIEGO DELLA TOSCANA EROGANO I LORO SERVIZI ON LINE E RICEVONO SU APPUNTAMENTO PER ALCUNE ATTIVITÀ INDISPENSABILI. PRENOTAZIONI TRAMITE EMAIL O TELEFONO

I CENTRI PER L’IMPIEGO DELLA TOSCANA EROGANO I LORO SERVIZI ON LINE E RICEVONO SU APPUNTAMENTO PER ALCUNE ATTIVITÀ INDISPENSABILI. PRENOTAZIONI TRAMITE EMAIL O TELEFONO

I Centri per l’Impiego della Toscana ricevono il pubblico su appuntamento per i procedimenti per i quali è indispensabile la presenza fisica in ufficio.

Si continueranno a svolgere a distanza tutti i servizi per i quali non è necessaria la presenza degli utenti presso i Centri.

Gli appuntamenti sono fissati tramite email o per telefono nel rispetto delle misure di sicurezza.
Potranno accedere agli uffici solo le persone con appuntamento e pertanto si richiede la massima puntualità.
Chi si presenta in ritardo all’appuntamento dovrà prenderne uno nuovo.

NORME DA RISPETTARE PER L’ACCESSO SU APPUNTAMENTO AGLI UFFICI:
– ogni persona che si reca presso gli uffici dovrà indossare la propria mascherina protettiva che copra naso e bocca essere munita di mascherina che copra naso e bocca, in presenza di più persone e all’interno della sede dovrà mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1,8 m;
– all’ingresso nel Centro in ufficio dovranno essere igienizzate le mani e dovrà essere verificata la temperatura;
– per dare la possibilità a tutti, di poter usufruire dei servizi nella maniera più efficiente possibile, considerando che gli ingressi sono contingentati, chiediamo e garantiamo la massima puntualità. Qualora si dovesse arrivare in anticipo non sarà possibile accedere nei locali dell’ufficio prima dell’orario concordato e, nel caso di ritardo, l’appuntamento sarà annullato e sarà necessario fissarne un altro;
NON è possibile consentire l’accesso accompagnati da persone, anche se parenti o affini, fatto salvo il caso di persone con difficoltà motorie o soggetti minori. In caso di necessità di accompagnamento, questa esigenza dovrà essere comunicata in fase di appuntamento;
NON è consentito l’ingresso nella sede del Centro per l’Impiego in caso di rilevazione di temperatura superiore a 37,5°, in tal caso, i provvedimenti delle autorità preposte impongono di rimanere al proprio domicilio, di informare il medico di famiglia e l’Autorità sanitaria, laddove sussistano le condizioni di pericolo (sintomi di influenza, febbre, provenienza da zone a rischio o contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti, etc). In tal caso, i provvedimenti dell’Autorità preposte impongono di informare il medico di famiglia e l’Autorità sanitaria e di rimanere al proprio domicilio.